WOLF E A.C. TRENTO SEMPRE PIÙ FORTI. A MAINBURG GIACCA, BRUNIALTI E GEMENTI INCONTRANO I VERTICI DELLA MULTINAZIONALE TEDESCA. PRESENTATA ANCHE LA TERZA MAGLIA DELLA PRIMA SQUADRA.

Wolf e Ac Trento, sempre più forti, sempre più in sinergia, sempre più proiettati al futuro.
La partnership tra la nostra società e la prestigiosa azienda tedesca, leader a livello europeo nel campo dei sistemi di trattamento aria e da questa stagione Main Partner del club, adesso è ancora più forte.
La stretta di mano tra Philip Krossa, direttore vendite internazionale e attuale responsabile commerciale per l’Italia della multinazionale tedesca, e i vertici del nostro club, rappresentato per l’occasione dal Presidente Mauro Giacca, dall’Amministratore Delegato Fabrizio Brunialti e dal Direttore dell’Area Sportiva Attilio Gementi è avvenuta nella splendida cornice della sala meeting della sede centrale di Wolf a Mainburg. Krossa si è trattenuto a lungo con i vertici della nostra Società e ha voluto conoscere in maniera approfondità la realtà gialloblù. All’incontro hanno presenziato anche i rappresentanti della filiale trentina di Wolf.
Nel cuore della Baviera, in una cittadina che sembra uscita da un racconto dei fratelli Grimm, l’A.C. Trento è dunque sbarcato in Germania per rafforzare una collaborazione nata la scorsa estate e che si protrarrà almeno sino al 2021, visto l’accordo biennale con il marchio Wolf.
“Per la Società che ho l’onore e l’onere di presiedere – queste le parole del Presidente Mauro Giacca – si è trattato di un momento importantissimo. Wolf è una realtà di livello mondiale e il fatto che abbia deciso di legare il proprio brand a quello dell’A.C. Trento è per noi motivo di grande orgoglio: come in passato stiamo lavorando sodo per garantire un futuro importante alla Società e la partnership con una multinazionale di tale spessore ne è la testimonianza. Il sottoscritto e tutto il Consiglio d’Amministrazione continueranno ad operare con puntualità e sforzo per garantire un futuro importante al nostro club. Non a parole, ma con i fatti, come siamo abituati a fare. Sin dal primo giorno in cui abbiamo deciso di rilevare la proprietà di una società che, nel 2014, non esisteva più”.
“Wolf è una realtà di primissimo piano – gli fa eco l’Amministratore Delegato Fabrizio Brunialti – e la partnership a durata biennale è estremamente importante dal punto di vista strategico e della programmazione. Siamo onorati che una multinazionale che sponsorizza società sportive di primissima fascia, quale ad esempio lo Schalke 04 abbia deciso di legare il proprio nome a quello dell’A.C. Trento”.
La visita alla sede centrale di Wolf è stata anche l’occasione per presentare la terza maglia ufficiale della prima squadra, novità assoluta della stagione 2019 – 2020. Un disegno decisamente moderno, colori impattanti (grigio e verde fluo) per una maglia versione… 2.0. Il kit gara sarà completato dal pantaloncino grigio con inserti verde fluo e dal calzettone grigio, mentre il completo dei portieri sarà arancione. E, ovviamente, in bella mostra anche sulla nostra nuova divisa, ci sarà il marchio Wolf in bianco, altrà novità assoluta, visto che sulle maglia gialloblù e sulla maglia bianca la scritta è di colore grigio.

IL MONDO WOLF
La storia di WOLF inizia nella più grande area di coltivazione del luppolo al mondo, la Hallertau, in Baviera. Qui, nel 1920, nasce Anton Wolf. Figlio di un lattoniere di Geisenfeld, Anton fonda nel 1963 a Mainburg l’azienda WOLF. All’inizio qui si producono parti di macchinari per la lavorazione del luppolo e caldaie. A partire dai primi anni ’70 viene dato avvio allo sviluppo di apparecchi di ventilazione e climatizzazione e, una decina di anni dopo,  avviene il passaggio alle tecnologie di riscaldamento.
Oggi WOLF è una controllata di Centrotec Sustainable AG. La nostra offerta copre l’intera gamma di impianti di riscaldamento e climatizzazione di moderna concezione. Grazie alle nostre controllate Kuntschar+Schlüter e Dreyer & Brosse siamo inoltre presenti anche nel ramo degli impianti a cogenerazione.
L’azienda è proiettata a livello internazionale con nove controllate e 60 partner commerciali in tutto il mondo. Nel 2015 ha acquisito l’azienda croata ProKlima, che è così diventata la settima controllata. Si può trovare WOLF-Klimatechnik tanto a Berlino quanto a Mosca, dalla piattaforma di trivellazione di fronte alla costa norvegese al condominio in Cina.
Ad oggi WOLF conta 1.982 collaboratori nel mondo, 1.472 dei quali operano in Germania. 1.283 sono i collaboratori che operano presso l’unico sito operativo di Mainburg. WOLF è presente in 37 nazioni europeee, 6 asiatici, 6 del Medio Oriente, 2 africane, 1 del Sud America e 1 dell’Oceania.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi