SCONFITTA AMARA PER LA PRIMAVERA. PARI PER L’UNDER 17 E QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA PER L’UNDER 15. SUCCESSO PER CALCIO A 5 E ISERA

PRIMAVERA 4 – GIRONE A

MELTA DI GARDOLO (TN) Nel match di cartello contro la capolista Mantova, andato in scena ieri pomeriggio presso il centro sportivo di Melta di Gardolo, alla squadra primavera allenata da Joan Moll non riesce l’impresa di strappare punti preziosi alla compagine allenata da Graziani. Dopo un primo tempo equilibrato con occasioni da ambo le parti, nella seconda frazione di gioco gli ospiti sbloccano la gara con la rete di Del Bar su rigore, mentre, i trentini pareggiano con quella di Del Piero. Nei minuti finali arriva però la doccia fredda per i locali che al 91′ subiscono la rete del definitivo 1-2. Cronaca. Le prime fasi di gioco sono di marca ospite: al 6’ è Bottazzi a rendersi subito pericoloso con un tiro che si stampa sul palo. Al 22’ è ancora il Mantova a cercare la rete del vantaggio con Castellani il cui tiro è ben parato da Di Giorgio. Nella seconda parte di prima frazione è il Trento a rendersi invece pericoloso al 37’ con Chanii che grazie ad un’azione personale mette in difficoltà la difesa virgiliana e la obbliga a rifugiarsi in angolo. Un minuto più tardi è lo stesso Chanii ad impensierire il portiere ospite su calcio d’angolo grazie ad un bel colpo di testa che esce di poco. Si va dunque al riposo sullo 0-0. Ad inizio ripresa l’episodio che spezza l’equilibrio: Festi atterra in area Zaniboni e il direttore di gara indica subito il dischetto. Dagli undici metri si presenta Del Bar che spiazza Di Giorgio e porta il risultato sullo 0-1. Il Trento non demorde e al 56′, dopo una bella azione di Ruffato, in grado di mettere un ottimo passaggio filtrante per Del Piero, quest’ultimo è bravo a depositare in rete e a portare così il punteggio nuovamente in parità. Gli aquilotti continuano a spingere alla ricerca del vantaggio e al 62′ arriva alla conclusione con Lorenzi, il cui tiro è ben parato a terra dal portiere ospite. Al 91′ la doccia fredda per il Trento: Bovegno con una bella azione personale prima si accentra e poi fa partire un tiro a giro sul quale Di Giorgio non può nulla. Termina dunque 1-2 la sesta giornata di campionato per i nostri giovani aquilotti che, dopo una prestazione ad alto livello, che ha messo in difficoltà la capolista del girone, non riescono però a raccogliere punti preziosi. Il prossimo appuntamento vedrà i giovani gialloblù fare visita alla Virtus Verona sabato 11 novembre alle ore 14.30 presso il centro sportivo Bottagisio (VR).

TRENTO – MANTOVA 1-2 (0-0)

RETI: 7’st Del Bar (r), 11’st Del Piero, 46’st Bovegno

TRENTO (4-3-3): Di Giorgio; Stankov, Pedergnana, Zanon, Festi; Miola, Chanii, Benallal; Del Piero, Ruffato, Lorenzi (14’st Sartori). A disposizione: Broseghini, Fatih, Dedeli, Grassetti, Piazza, Schneider, Shima, Abdiju. Allenatore: Moll Moll Joan.

MANTOVA (4-3-3): Lorenzini; Sanseverrino (47’st Ronca), Corradini, Bottazzi (34’st Zago), Alberini; Castellani, Malavasi, Argint (34’st Fuscaldo); Bovegno (47’st Minei), Zaniboni (18’st Forante), Del Bar. A disposizione: Calciolari, Caramaschi, Caffarra, Ghiraldi, Cavalli, De Boni. Allenatore: Graziani Gabriele.

ARBITRO: Alessandro Zambon di Trento

ASSISTENTI: Omar Franceschetti di Arco/Riva e Alessio Trentini di Trento

NOTE: 100 spettatori circa. Ammoniti: 28’pt Graziani, 41’pt Festi, 18’st Castellani, 32’st Pedergnana, 35’st Moll Moll, 47’st Bovegno. Recupero: 1’+3’

 

L’UNDER 17 GIALLOBLÙ TROVA IL PARI CON UN’OTTIMA RIMONTA

TRENTO (TN) Nella settima gara stagionale, andata in scena domenica pomeriggio presso il campo di Cristo Re contro il Mantova, l’Under 17 di Gabbiano Santin ottiene un buon pari. Partenza in salita per i gialloblù, che dopo sette minuti di gara si trovano già sul doppio svantaggio per effetto delle reti di Cinetti al 2’ e di Santinato al 7’. Non tarda però ad arrivare la reazione dei padroni di casa, che al 24’ trovano la rete del momentaneo 1-2 con un pallonetto di Marques Dos Santos, bravo a concretizzare un’ottima azione in verticale. Al 36’ arriva una nuova rete degli ospiti che siglano la terza rete di giornata con Strambolini. Gli aquilotti non ci stanno e dopo un secondo tempo caparbio e a trazione anteriore, negli ultimi minuti di gioco riescono a cambiare le sorti della gara. Al 87’ Marques Dos Santos si incarica di battere il rigore procurato da Slomp, realizzando così la doppietta personale. Al 93’ è invece Modena a siglare la rete del definitivo 3-3, abile ad insaccare sugli sviluppi di un calcio d’angolo allo scadere. Il prossimo impegno in agenda per i giovani aquilotti sarà domenica 12 novembre fuori casa contro l’Albinoleffe.

TRENTO – MANTOVA 3-3 (1-3)

RETI: 2’pt Cinetti, 7’pt Satinato, 24’pt 43’st Tiago, 36’pt Stambolini, 48’st Modena

TRENTO (4-3-3): Santer; Fedrizzi, Palushi, Slomp, Stenico; Angeli, Dezulian (31’st Rossi), Carrieri (26’st Modena); Marques Dos Santos, Mazzurana (31’st Degasperi), Frizzi. A disposizione: Olivieri, De Martini, Sonn, Pedri, Ongaro. Allenatore: Gabbiano Santin.

MANTOVA (3-4-2): Fratti; Storti, Zorzella, Baraldi (36’st Dondi); Giuffrida, Stambolliu, Santinato, Paci; Cinetti (18’st Turbati), Banna (1’st Grandi), Pizzo (18’st Malcisi). A disposizione: Vicentini, Pavesi, Fantoni, Cinesi, Allushi. Allenatore: Baiocchi

ARBITRO: Duranti. ASSISTENTI: Salerno e Nikolic.

NOTE: Ammoniti: Zorzella, Storti, Fratti. Espulsi: Giuffrida. Recupero: 1’ + 3’. Spettatori: 70 circa.

 

UNDER 16 DI MISTER BERTOLDI SCONFITTA DI MISURA

ABANO TERME (PD) Nella quinta gara di campionato, giocata domenica pomeriggio sul campo di Abano Terme, l’Under 16 di mister Andrea Bertoldi perde di misura contro il Padova. I padroni di casa partono subito forte, trovando alla mezz’ora la rete dell’1-0 con il gol di Gardin, arrivato sugli sviluppi di un contropiede. A 41’ il gol del raddoppio con Dordit, agile a mandare in rete una corta ribattuta del portiere. Il primo parziale termina con i locali avanti per 2-0. Ad inizio ripresa i gialloblù reagiscono e conquistano il dominio del gioco andando più volte vicini alla rete, sia con Spingola che con Lazzara. Nonostante i molteplici tentativi, gli aquilotti riescono ad accorciare le distanze solo nel finale, siglando la rete del definitivo 2-1 grazie alla punizione diretta di Laratta all’87’. Il prossimo impegno per i gialloblù di mister Bertoldi sarà domenica 12 novembre in casa contro la Virtus Verona.

PADOVA – TRENTO 2-1 (2-0)

RETI: 30’pt Gardin, 41’ pt Dordit, 42’st Laratta

PADOVA (4-3-1-2): Pettenello; Di Giuseppe (35’pt Boro), Gallo, Nalin; Dordit, Targa (30’st Duminica), Pavarin (17’st Maron), Carlin F.; Gardin (30’st Chiodin); Previato (30’st Carlin P.), Barbini (30’st Olteanu). A disposizione: Cimarelli, Carraro, Melato. Allenatore: Roberto Curci.

TRENTO (4-3-3): Demori; Chemolli, Magro (1’st Marchi), Modolo (17’st Minelli), Eccheli; Niouer, Leonardi R. (1’st Dalla Palma), Manfredi (1’st Laratta); Fedele, Battocchi (17’st Lazzara), Spingola. A disposizione: Malinverni, Valduga, Paoletto, Segalla. Allenatore: Andrea Bertoldi.

ARBITRO: Giovanni Nonnato. ASSISTENTI: Baracco e Favaro.

NOTE: Ammoniti: Chemolli. Recupero: 2’ + 4’. Spettatori: 70 circa.

 

L’UNDER 15 GIALLOBLÙ ALLA QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA 

TRENTO (TN) Alla settima stagionale, disputata domenica mattina al campo Talamo, l’U15 di Gianluca Voltolini trova la quarta importantissima vittoria consecutiva, imponendosi per 2-1 sul Mantova. Dopo un primo tempo equilibrato, in avvio di ripresa sono gli ospiti a trovare la rete del momentaneo 0-1 grazie alla conclusione vincente di Bouchari. La reazione degli aquilotti non si fa però attendere. Al 17’ Curzel riporta il punteggio in parità concretizzando un’ottima azione personale e 3’ più tardi ci pensa Bosisio a completare la rimonta deviando in porta la rete del definitivo 2-1. L’under 15 gialloblù tornerà in campo domenica 12 novembre fuori casa contro l’Albinoleffe.

TRENTO – MANTOVA 1-2 (0-0)

RETI: 4’st Bouchari, 17’ st Curzel, 20’st Bosisio

 

UNDER 14

HELLAS VERONA – TRENTO 9-0

 

UNDER 13

TRENTO – VIRTUS VERONA 5-1

RETI TRENTO: Serra (x3), Pasini, Dalpiaz

 

TRENTO CALCIO A 5 – SERIE C –

TRENTO – CLES 11-0

RETI: Iancu (x4), Bomma (x2), Buffa (x2), Vivian D. (x2), Vivian M.

 

CALCIO FEMMINILE (U.S.D. ISERA) – ECCELLENZA –

ISERA (TN) Nuova vittoria per l’Isera calcio femminile che ieri pomeriggio ha battuto, tra le mura amiche del campo sportivo di Cornalè di Isera, il Brixen per 2-1 grazie alla doppietta di Conci. La formazione del Presidente Sordo, sale così al comando della graduatoria a pari punti (16) del Pustertal e Riva del Garda, quest’ultima però con una gara in più già messa in archivio. La settimana prossima, le ragazze dell’Isera, saranno impegnate in uno scontro d’alta classifica contro il Pustertal.

ISERA – BRIXEN 2-1

RETI: 1’pt 30’pt Conci, 8’st Shabbeir

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner