IL TRENTO BATTE 2-1 L’ANCONA IN AMICHEVOLE: DECIDONO VAGLICA E DI COSMO

BOLOGNA Il Campo Sportivo “Biavati” di Corticella porta bene al Trento. Dopo la vittoria nell’allenamento congiunto contro Vis Pesaro e Corticella, arriva un altro successo. Questa volta per 2-1 sull’Ancona, formazione che tra poche settimane prenderà parte al girone B di Serie C. Il Trento sblocca il match già nel primo tempo grazie alla rete di Vaglica, mentre, nella seconda frazione raddoppia con Di Cosmo. Nel finale l’Ancona accorcia le distanze con Mattioli.

Cronaca. Mister Tedino conferma il 4-3-3 con Pozzer a protezione dei pali e il quartetto difensivo formato da Frosinini, Ferri, Garcia Tena e Vaglica. In mezzo al campo agiscono: Di Cosmo, Sangalli e Rada mentre il terzetto offensivo è formato da Anastasia e Terrani ai lati con Sipos al centro dell’attacco. Il Trento, dopo appena sette minuti di gara, passa in vantaggio: nella circostanza Vaglica è bravo e fortunato nel calciare dalla distanza e trovare una deviazione che inganna l’estremo difensore dell’Ancona. I Gialloblù giocano bene, riuscendo a trovare un buon fraseggio e alcune occasioni da rete. Alla mezz’ora si propone in attacco l’Ancona con Spagnolo, la cui conclusione è ben parata da Pozzer. Gli uomini di Bruno Tedino partono bene anche nella seconda frazione con Sipos che, dopo pochi minuti, impatta di testa in area di rigore, non riuscendo però a dare la giusta forza alla deviazione area. Al 74’ il Trento trova il raddoppio con la zampata vincente di Di Cosmo, bravo a correggere in rete l’ottimo calcio d’angolo calciato da Pasquato. Negli ultimi istanti di gara l’Ancona accorcia le distanze con la conclusione ravvicinata di Mattioli. L’amichevole estiva di Corticella termina così 2-1 in favore del Trento. I Gialloblù, domani svolgeranno un allenamento mattutino a porte aperte allo Stadio Briamasco, mentre, venerdì 25 agosto una doppia seduta a porte chiuse d’allenamento al Campo Sportivo Trentinello. Sabato nuovo test amichevole contro il Brescia di Daniele Gastaldello. L’incontro si svolgerà, a porte chiuse, alle ore 17 allo Stadio Rigamonti di Brescia.

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner