DALLA SPAGNA CON FURORE: IL TRENTO BLINDA LA PROPRIA RETROGUARDIA CON LO SPAGNOLO POL GARCÌA TENA. CRESCIUTO NELLE “CANTERE” DI BARCELLONA E JUVENTUS, HA GIOCATO IN SERIE B CON VICENZA, COMO, CROTONE, LATINA E CREMONESE, IN SERIE A IN BELGIO E IN MESSICO E NELLA SEGUNDA DIVISION SPAGNOLA

A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Pol Garcìa Tena, che ha sottoscritto con il Club un contratto biennale, sino al 30 giugno 2024.

A.C. Trento 1921 Srl dà il benvenuto a Pol Garcìa Tena e gli augura le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblu.

Il giocatore sarà presentato ai media nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 25 agosto alle ore 15.30 presso la Sala Stampa dello Stadio “Briamasco” di Trento.

La scheda di Pol Garcìa Tena.
Nato a Terrassa, in Catalogna, il 18 febbraio 1995, Garcia è un difensore centrale dall’ottima struttura fisica (187 cm x 71 kg) e di grande esperienza – anche internazionale – di piede sinistro.
Muove i primi passi nei settori giovanili di CP San Cristobal e Terrassa, per passare poi, all’età di 9 anni, all’Espanyol. Dopo tre stagioni, nel 2008, si trasferisce nella “cantera” del Barcellona, dove resta per tre anni.
Nel 2011 viene acquistato dalla Juventus: indossa la maglia bianconera per tre stagioni, una in Under 17 e due in “Primavera” (43 presenze e 3 reti, 5 delle quali in Youth League), vincendo un Trofeo di Viareggio, Coppa Italia Primavera e una Supercoppa Primavera con la fascia di capitano al braccio. Dopo aver collezionato diverse panchine in serie A e Coppa Italia, esordisce con la Prima Squadra al Trofeo Tim nell’estate 2013 nella sfida contro il Sassuolo.
Nel 2014 si trasferisce – in prestito al Vicenza in serie B: gioca 23 partite e mette a segno 1 rete (nella partita contro il Catania), contribuendo in maniera significativa all’eccellente stagioni dei biancorossi, che chiudono al terzo posto la regular season e raggiungono la semifinale playoff.
Nell’annata successiva veste la maglia del Como, sempre in serie B: l’esperienza in Lombardia si conclude a gennaio dopo 14 presenze (più 1 in Coppa Italia) con Garcia che si trasferisce al Crotone, dove scende in campo 12 volte (realizzando una rete, contro la Ternana) nel girone di ritorno, fornendo un notevole apporto alla trionfale cavalcata dei rossoblu che conquistano la promozione in serie A, la prima nella storia del Club calabrese.
Nella stagione 2016 – 2017 calca ancora i campi della serie cadetta, difendendo i colori del Latina, totalizzando 32 presenze con 1 rete al proprio attivo (nel match contro lo Spezia), Segue l’esperienza con la Cremonese, con cui totalizza 15 presenze, raggiungendo al termine del campionato una tranquilla salvezza.
Nell’estate 2017 Garcìa Tena si trasferisce in Belgio: sottoscrive un contratto triennale con il Sint-Truiden, formazione che milita in Jupiler Pro League, la massima serie belga. Nel triennio trascorso nel Limburgo totalizza 59 presenze, con 3 reti e 7 assist, in campionato, a cui vanno aggiunte 2 presenze nei playoff e 4 presenze in “Beker van Belgie”, la Coppa del Belgio.
A gennaio 2021 il difensore spagnolo vola Oltreoceano per legarsi allo Juàrez, compagine che milita in Liga MX, la massima serie messicana. Totalizza 9 presenze nel campionato di Clausura e 8 (più 1 rete) nel girone d’andata del successivo torneo d’Apertura.
A novembre 2021 risolve il proprio contratto con il Club messicano e, dopo qualche mese d’inattività, a marzo 2022 si accorda con il Lugo, compagine che milita nella Segunda Division (la serie B spagnola), con cui totalizza 2 presenze nell’ultimo mese e mezzo della stagione ufficiale.
Il suo score complessivo recita 95 presenze e 3 reti in serie B, 3 presenze in Coppa Italia, 61 presenze, 3 reti e 7 assist nella Jupiler Pro League belga, 4 presenze in Coppa del Belgio, 17 presenze e 1 rete nella Liga MX messicana, 2 presenze nella Segunda Division spagnola, 30 presenze e 1 rete nel campionato “Primavera”, 5 presenze e 1 rete in Youth League, 8 presenze tra Torneo di Viareggio, Coppa Italia e Supercoppa “Primavera”.

Cookie Consent with Real Cookie Banner