PRIMAVERA, IL COLPO DI TESTA DI SCHNEIDER PIEGA LA GIANA ERMINIO E IL TRENTO RIPRENDE LA CORSA

MELTA DI GARDOLO (TN) Nella quinta giornata di ritorno, andata in scena ieri alle 14.30 presso il campo sportivo di Melta di Gardolo, i giovani gialloblù conquistano la prima vittoria del nuovo anno, giunta al termine di una gara ad alta combattività e decisa dall’incornata vincente di Schneider. Cronaca. La prima frazione di gioco è segnata da occasioni per entrambe le squadre. Al 9’ è la Giana Erminio a rendersi pericolosa: colpo di testa di Mbaye su cui Santer è chiamato ad un intervento prodigioso per deviare in angolo la sfera. Al 17’ è il Trento a farsi avanti con Pedergnana il cui cross viene parato a terra da Fumagalli. Al 20’ Mannini fa partire un tiro che trova un attento Santer bravo a bloccare la sfera a terra. Al 25’ ecco la svolta della partita: corner battuto da Ruffato che con una traiettoria precisa trova l’incornata vincente da parte di Schneider, bravo ad angolare la palla che si deposita velocemente in rete. Due minuti più tardi la Giana Erminio prova a scuotersi con un bel tiro a giro di Vito dal limite dell’area di rigore controllato in due tempi da Santer. Sul finire del primo tempo, al 35’, slalom al limite dell’area da parte di Chanii che fa partire una conclusione che finisce alta sopra la traversa. Si va dunque al riposo sullo 1-0. Ad inizio ripresa i giovani gialloblù entrano in campo con il piglio giusto e dopo solamente un minuto è Tiago Marques ad impegnare il portiere ospite con un tiro dall’interno dell’area di rigore. La Giana Erminio nel finale ci prova prima con Gotti, poi con Ghirardelli e Di Vito ma il risultato non cambia. La sfida termina con la preziosa vittoria degli uomini di Moll Moll che si rilanciano in chiave playoff. Il prossimo impegno sarà, sabato 2 marzo, in trasferta contro il Mantova.

TRENTO – GIANA ERMINIO 1-0 (1-0)

RETI: 25’pt Schneider.

TRENTO (4-3-3): Santer; Stankov, Pedergnana, Zanon, Festi; Miola, Chanii (47’st Abdiju), Benallal; Thiago Marques (39’st Madau), Ruffato, Schneider (28’st Shima). A disposizione: Broseghini, Fatih, Gianotti, Dedeli, Piazza, Grossi, Lorenzi. Allenatore: Juan Moll Moll.

GIANA ERMINIO (4-3-3): Fumagalli; Osagje, Sironi. Tasca (9’st Lenzi), Francolini; Mereu, Mannini (36’st Pirotta), Zaccaria (31’st Nava); Di Vito, Gotti (36’st Dalla Libera), Mbaye (31’st Ghirardelli). A disposizione: Buzzi, Castellini, Trezzi, Mierlo, Tripepi, Gjegji. Allenatore: Vito Garzione.

ARBITRO: Emilio Filippo Privitelli di Trento

ASSISTENTI: Danila D’ Onofrio di Arco- Riva e Alessio Trentini di Trento.

NOTE: 70 spettatori. Ammoniti: 38’pt Benallal, 21’st Mannini, 26’st Thiago Marques, 31’st Zanon. Recupero: 1’+4’

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner