VITTORIA PER PRIMAVERA E ISERA FEMMINILE. PAREGGIO PREZIOSO PER 3-3 PER L’UNDER 14 DI FONTANA

PRIMAVERA 4 – GIRONE A

MELTA DI GARDOLO (TN) Seconda vittoria stagionale per gli uomini di Joan Moll, che sabato pomeriggio, nell’ottava giornata di campionato disputata presso il campo sportivo di Melta di Gardolo, si sono imposti per 1-0 contro i pari età della Torres. Per la squadra gialloblù a segno Benallal nella prima frazione. Cronaca. La prima occasione di giornata è di marca ospite: al 3’ calcio d’angolo battuto da Secci e colpo di testa di Alberti fuori di poco. Due minuti più tardi è il Trento ad accendersi con una bella azione manovrata che porta Puzic alla conclusione che si spegne però di poco a lato. Prove generali per il gol gialloblù che arriva al 17’ al termine di un’azione personale di Chanii. Nella circostanza Benallal è bravo e preciso nel concludere con un tiro ad incrociare che si deposita in rete e porta in vantaggio i suoi. Il Trento continua a spingere e al 22’ è Del Piero ad impegnare Petricciolo con un colpo di tacco in anticipo su azione da calcio d’angolo. Al 26’ sono ancora gli uomini di Moll a rendersi pericolosi prima con la discesa sulla fascia di Chanii e poi con la conclusione verso lo specchio ospite che però non trova la gioia del gol. Al 42’ è la formazione ospite a provare ad agguantare il pareggio con il tiro potente di Ruggiu, ben parato da Di Giorgio che si rifugia in angolo. Si va dunque al riposo sull’1-0. Ad inizio ripresa è nuovamente Puzic ad impegnare il portiere ospite con una bella punizione deviata in angolo. Al 54’ il nuovo entrato Grassetti propone un preciso passaggio per Chanii che a sua volta scarica per Del Piero, il cui tiro viene deviato ancora in angolo. All’ora di gioco la formazione sarda, a causa della doppia ammonizione di Solinas, rimane in inferiorità numerica. I giovani gialloblù dunque continuano a spingere e al 63’ si rendono nuovamente pericolosi con una conclusione di Zanon, ben parata dal portiere ospite. All’82’, su una ripartenza ben orchestrata da Grassetti, i gialloblù arrivano al tiro ma Petricciolo devia in angolo. Nei minuti finali si ristabilisce la parità numerica a causa dell’infortunio di Pedergnana e dell’impossibilità di effettuare i cambi in casa gialloblù. Nonostante ciò, i giovani aquilotti sono bravi a gestire il vantaggio e a conquistare tre punti fondamentali. Il Trento sale così al settimo posto con dieci punti in graduatoria. Il prossimo appuntamento vedrà la squadra di Moll impegnata in trasferta sabato 2 dicembre alle ore 14.30 contro il Pontedera.

TRENTO – TORRES 1-0 (1-0)

RETI: 17’pt Benallal

TRENTO (4-3-3) Di Giorgio; Stankov, Pedergnana, Puzic, Festi; Miola (34’st Piazza), Chanii (16’st Zanon), Benallal; Del Piero (16’st Schneider), Ruffato (8’st Grassetti), Sartori. A disposizione: Broseghini, Abdiju, Dedeli, Shima, Gianotti. Allenatore: Joan Moll.

TORRES (5-3-2) Petricciolo; Mudaddu, Mura, Dieni, Secci, Fiori; Ruggiu (15’st Virdis), Serra (4’st Del Giudice), Solinas (11’st Medde); Alberti, Luiu. A disposizione: Baldazzi, Biasato, Desole, Demontis, Deriu.  Allenatore: Marco Sanna.

ARBITRO: Gioele Cipriani di Rovereto

ASSISTENTI: Giovanni Magli di Trento e Pietro Previdi di Rovereto

NOTE: 60 spettatori circa. Ammoniti: 13’st Diene, 21’st Pedergnana, 28’st Giongo (Preparatore portieri Trento), Dettori (Accompagnatore Torres), 49’st Di Giorgio. Espulsi: 16’st Solinas. Recupero: 0+8’

 

 

L’UNDER 17 GIALLOBLÙ SI ARRENDE ALLA VIRTUS VERONA

VERONA (VR) Nella decima gara stagionale, andata in scena domenica pomeriggio presso il centro sportivo Mario Gavagnin – Sinibaldo Nocin di Verona, l’Under 17 di Gabbiano Santin esce sconfitta per 3-1 contro la Virtus Verona. I padroni di casa passano in vantaggio al 3’ grazie alla rete realizzata di testa da Baptista. Al 39’ i veronesi raddoppiano con Viviani, preciso nel trasformare il calcio di rigore. Nel secondo tempo i trentini al 62’ riaprono la gara grazie alla realizzazione del penalty ad opera di Rossi. Nel finale i padroni di casa, complice anche il forcing finale degli aquilotti, trovano la terza rete di giornata con Baptista. Il prossimo impegno in agenda per i giovani gialloblù sarà domenica 3 dicembre in casa con la Triestina.

VIRTUS VERONA – TRENTO 3-1 (2-0)

RETI: 4’pt Baptista, 39’pt Viviani, 17’st Rossi (rig.), 45’st Baptista

TRENTO (4-3-3): Santer; Calzà (29’st De Martini), Palushi, Mahecha (22’st Pedri), Sonn; Angeli, Mazzurana, De Gasperi; Casagranda, Rossi (22’st Dezulian), Frizzi. A disposizione: Olivieri, Fedrizzi, Ongaro, Badiaga, Slomp, Marques Dos Santos. Allenatore: Gabbiano Santin.

VIRTUS VERONA (3-4-3): Peroni; Nikollaj, Pedrett, Passigato; Begnini, Dall’Oca (27’st Signori), Bertani, Egharevba (27’st Fasoli); Baptista, Viviani (22’st Ghisleni), Ojeh. A disposizione: Signorini, Zilio, Zardini, Rugolotto, Boner. Allenatore: Marco Zanetti.

ARBITRO: Targhetta. ASSISTENTI: Carraretto e Ndoja.

NOTE: Ammoniti: Bertani, Mahecha. Assenti: Marques Dos Santos per infortunio (T). Recupero: 1’ + 3’. Spettatori: 80 circa.

 

UNDER 16 DI MISTER BERTOLDI SCONFITTA DI MISURA

TRENTO (TN): Nell’ottava gara di campionato, giocata domenica pomeriggio sul campo sportivo di Cristo Re, l’under 16 di mister Bertoldi esce sconfitta 0-1 dal Legnago. La gara si dimostra sin da subito vivace e con continui cambi di fronte. Dopo soli 3’ di gara i gialloblù sfiorano il vantaggio con Modolo e un minuto più tardi Malinverni si oppone ad un tiro da fuori degli ospiti, mentre al 27’ gli aquilotti vanno ancora vicini alla rete con Fedele, che dopo una splendida azione corale colpisce di testa il cross di Bosisio e manda la sfera fuori di un niente. Il primo parziale si conclude dunque sullo 0-0. Nel secondo tempo il tenore della gara non cambia e la partita rimane combattuta fino al 81’, quando i biancazzurri trovano la rete del definitivo 0-1 grazie al tiro di Ndala che calcia da fuori area e trova una leggera deviazione che beffa l’estremo difensore gialloblù. Il prossimo impegno per i gialloblù di mister Bertoldi sarà domenica 3 dicembre in casa contro il Vicenza.

TRENTO – LEGNAGO 0-1 (0-0)

RETI: 36’st Ndala

TRENTO (4-3-3): Malinverni; Marchi, Chemolli, Minelli (18’st Dalla Palma), Eccheli; Niouer, Fedele, Manfredi (5’st Valduga); Bosisio (18’st Gianotti), Modolo, Spingola (31’st Magro). A disposizione: Demori, Leonardi M., Leonardi R., Segalla, Paoletto. Allenatore: Andrea Bertoldi.

LEGNAGO (4-3-3): Pennacchioni; Scarsetti (20’st Scaglione), Ferrarese (20’st Laroussi), Chafei, Casillo; Graziadio (10’st Di Carlo), Aldegheri (20’st Natali), Dalla Libera; Rizzi, Veronese (20’st Zorzan), Stocco (10’st Ndala). A disposizione: Castaldo, Scappini, Maramarca. Allenatore: Manuel Segala.

ARBITRO: Luca Schmid.

NOTE: Ammoniti: Minelli, Segala (All. Legnago), Fedele, Di Carlo. Recupero: 0’ + 6’. Spettatori: 60 circa.

 

L’UNDER 15 GIALLOBLÙ SCONFITTA A VERONA

TRENTO (TN) Alla decima stagionale, disputata domenica mattina al centro sportivo Mario Gavagnin – Sinibaldo Nocini, l’Under 15 di mister Gianluca Voltolini cede alla Virtus Verona. Nel primo tempo i padroni di casa sviluppano un buon gioco e al 20’ centrano la rete dell’1-0 grazie a Filippi, bravo a concretizzare l’incursione dalla destra di Fontana e a portare i veronesi avanti al riposo. Al 47’ è ancora la compagine veronese ad andare a segno, questa volta con Perbellini. Gli aquilotti reagiscono e controllano il gioco per l’intero secondo tempo, senza però purtroppo riuscire a trovare la via del gol. In pieno recupero, complice lo sbilanciamento offensivo dei gialloblù, alla disperata ricerca del gol che avrebbe accorciato le distanze, la Virtus Verona chiude definitivamente i conti realizzando la rete del 3-0 con Gardini. L’under 15 gialloblù tornerà in campo fuori casa domenica 3 dicembre in casa contro la Triestina.

VIRTUS VERONA – TRENTO 3-0 (1-0)

RETI: 20’pt Filippi, 2’st Perbellini, 48’st Gardini

UNDER 14

TRENTO – PADOVA 3-3

RETI: Shima x3                                                   

Prossimo impegno: Virtus Verona – Trento domenica 3 dicembre

UNDER 13

TRENTO – LEGNAGO 4-0

Tempi: 2-1, 1-0, 1-0, 4-1

RETE TRENTO: Sevegnani, Dalpiaz x2, Capoferri, Ianeselli, Pasini, Sicher, Laurentiu

Prossimo impegno: Cittadella – Trento domenica 3 dicembre

 

CALCIO FEMMINILE (U.S.D. ISERA) – ECCELLENZA –

RIVA DEL GARDA (TN) Ancora una vittoria per le ragazze allenate da Mister Zorzutti che in trasferta, nella gara d’alta classifica contro il Riva del Garda, s’impongono per 1-2. Per le marzemine, dopo un primo tempo avaro di emozioni, a segno Pellegrini e Panizza. Per le padrone di casa la rete è di Pignatelli. Con questa vittoria l’Isera si laurea campione d’inverno.

RIVA DEL GARDA – ISERA 1-2

RETI: 1’st Pellegrini (I), 18’st Panizza (I), 26’st Pignatelli (R)

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner