PRIMAVERA, BENALLAL REGALA TRE PUNTI PREZIOSI AI GIALLOBLÙ: CONTRO LA TORRES TERMINA 1-0

PRIMAVERA 4 – GIRONE A

MELTA DI GARDOLO (TN) Seconda vittoria stagionale per gli uomini di Joan Moll, che sabato pomeriggio, nell’ottava giornata di campionato disputata presso il campo sportivo di Melta di Gardolo, si sono imposti per 1-0 contro i pari età della Torres. Per la squadra gialloblù a segno Benallal nella prima frazione. Cronaca. La prima occasione di giornata è di marca ospite: al 3’ calcio d’angolo battuto da Secci e colpo di testa di Alberti fuori di poco. Due minuti più tardi è il Trento ad accendersi con una bella azione manovrata che porta Puzic alla conclusione che si spegne però di poco a lato. Prove generali per il gol gialloblù che arriva al 17’ al termine di un’azione personale di Chanii. Nella circostanza Benallal è bravo e preciso nel concludere con un tiro ad incrociare che si deposita in rete e porta in vantaggio i suoi. Il Trento continua a spingere e al 22’ è Del Piero ad impegnare Petricciolo con un colpo di tacco in anticipo su azione da calcio d’angolo. Al 26’ sono ancora gli uomini di Moll a rendersi pericolosi prima con la discesa sulla fascia di Chanii e poi con la conclusione verso lo specchio ospite che però non trova la gioia del gol. Al 42’ è la formazione ospite a provare ad agguantare il pareggio con il tiro potente di Ruggiu, ben parato da Di Giorgio che si rifugia in angolo. Si va dunque al riposo sull’1-0. Ad inizio ripresa è nuovamente Puzic ad impegnare il portiere ospite con una bella punizione deviata in angolo. Al 54’ il nuovo entrato Grassetti propone un preciso passaggio per Chanii che a sua volta scarica per Del Piero, il cui tiro viene deviato ancora in angolo. All’ora di gioco la formazione sarda, a causa della doppia ammonizione di Solinas, rimane in inferiorità numerica. I giovani gialloblù dunque continuano a spingere e al 63’ si rendono nuovamente pericolosi con una conclusione di Zanon, ben parata dal portiere ospite. All’82’, su una ripartenza ben orchestrata da Grassetti, i gialloblù arrivano al tiro ma Petricciolo devia in angolo. Nei minuti finali si ristabilisce la parità numerica a causa dell’infortunio di Pedergnana e dell’impossibilità di effettuare i cambi in casa giallobù. Nonostante ciò, i giovani aquilotti sono bravi a gestire il vantaggio e a conquistare tre punti fondamentali. Il Trento sale così al settimo posto con dieci punti in graduatoria. Il prossimo appuntamento vedrà la squadra di Moll impegnata in trasferta sabato 2 dicembre alle ore 14.30 contro il Pontedera.

Foto di Francesco Malinverni

 

TRENTO – TORRES 1-0 (1-0)

RETI: 17’pt Benallal

TRENTO (4-3-3) Di Giorgio; Stankov, Pedergnana, Puzic, Festi; Miola (34’st Piazza), Chanii (16’st Zanon), Benallal; Del Piero (16’st Schneider), Ruffato (8’st Grassetti), Sartori. A disposizione: Broseghini, Abdiju, Dedeli, Shima, Gianotti. Allenatore: Joan Moll.

TORRES (5-3-2) Petricciolo; Mudaddu, Mura, Dieni, Secci, Fiori; Ruggiu (15’st Virdis), Serra (4’st Del Giudice), Solinas (11’st Medde); Alberti, Luiu. A disposizione: Baldazzi, Biasato, Desole, Demontis, Deriu.  Allenatore: Marco Sanna.

ARBITRO: Gioele Cipriani di Rovereto

ASSISTENTI: Giovanni Magli di Trento e Pietro Previdi di Rovereto

NOTE: 60 spettatori circa. Ammoniti: 13’st Diene, 21’st Pedergnana, 28’st Giongo (Preparatore portieri Trento), Dettori (Accompagnatore Torres), 49’st Di Giorgio. Espulsi: 16’st Solinas. Recupero: 0+8’

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner