TRANSFERMARKT: IL CENTROCAMPISTA FILIPPO DAMIAN È UN GIOCATORE DEL TRENTO. IL CENTROCAMPISTA VENETO ARRIVA IN PRESTITO DALLA TERNANA DOPO AVER VINTO PER DUE VOLTE IL CAMPIONATO E LA SUPERCOPPA DI SERIE C

A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito sino al 30 giugno 2023 con diritto di opzione) da Ternana Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Filippo Damian.

A.C. Trento 1921 Srl dà il benvenuto a Filippo Damian e gli augura le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblu.

La scheda di Filippo Damian.
Nato a Castelfranco Veneto (Treviso) il 21 aprile 1996, Damian è un centrocampista di grande duttilità, dall’ottima struttura fisica (180 cm x 70 kg), di piede destro.
Cresce nel settore giovanile del Padova, arrivando sino alla formazione “Primavera”, con cui totalizza 23 presenze e 2 reti. Nell’estate 2014 si trasferisce al Chievo Verona e, in due stagioni, disputa 47 partite, mettendo a segno 13 reti, ancora nel campionato “Primavera”.
Nel 2016 inizia il proprio percorso nel calcio dei “grandi”: con il Como totalizza 23 presenze, realizzando 2 marcature e 1 assist. Segue l’esperienza con la Robur Siena (28 presenze), prima del trasferimento al Pordenone. Con la compagine friulana scende in campo in 21 occasioni, contribuendo in maniera significativa alla promozione in serie B dei neroverdi e al successo nella Supercoppa di serie C.
Nel 2019 passa alla Ternana, dove resterà per un biennio: nella prima stagione disputa 19 partite e realizza 2 reti, nella seconda le presenze diventano 28 (più 2 reti e 3 assist), nell’annata culminata con la promozione nel torneo cadetto della compagine umbra la vittoria nella Supercoppa di serie C.
Nella scorsa stagione ha indossato la maglia del Messina, in serie C, totalizzando 30 presenze, 1 rete e 1 assist.
Il suo score complessivo recita 151 presenze, 7 reti e 5 assist in serie C, 70 presenze e 15 reti nel campionato “Primavera”.

Le parole di Filippo Damian.
“Sono molto felice di essere approdato a Trento, in un Club che mi ha voluto fortemente. La trattativa è stata lunga e non semplice: avevo altre offerte, ma la mia volontà era quella di venire qui, perché il Presidente, il Direttore Sportivo e l’allenatore, con cui ho già lavorato e del quale ho una stima immensa, mi hanno cercato con insistenza e fatto capire che qui c’è la volontà di fare bene e raggiungere traguardi ambiziosi. Sono felicissimo d’iniziare questa nuova avventura, non vedo l’ora di conoscere i compagni e mettermi a disposizione del mister. L’obiettivo è quello di fare un campionato importante, sia a livello di squadra che personalmente, come prestazioni, gol e assist. Promesse non mi piace farne, se non quella di dare sempre il massimo per questa maglia e per i tifosi che, da quanto ho potuto vedere e da quello che mi hanno detto tutti, sono il vero dodicesimo uomo in campo e rappresentano un incredibile valore aggiunto per la squadra”.

Cookie Consent with Real Cookie Banner