AL MUSE LA PRESENTAZIONE DEL CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE E DEL COLLEGIO SINDACALE: ENTRANO IN CDA PAOLO PRETTI, MICHELE MARIOTTO E LUIGI POMPEATI MARCHETTI. POMPEO VIGANÒ SARÀ IL PRESIDENTE DEL COLLEGIO: CON LUI GLI AVVOCATI DIEGO SALVATORE ED ENRICO BALLARDINI

Inizia ufficialmente la stagione sportiva 2021 – 2022 e l’A.C. Trento 1921 Srl presenta la propria “squadra” societaria.
Dopo la nomina e l’ufficializzazione di Diego Cattoni ad Amministratore Delegato del Club, oggi è stato il giorno della presentazione dei componenti del Consiglio d’Amministrazione del Collegio Sindacale dell’A.C. Trento 1921 Srl.
Nella splendida cornice della Sala Conferenze del Muse, gentilmente concessa dal Direttore Michele Lanzinger, è stata presentata la nuova governance del Club.

Entrano in Consiglio d’Amministrazione Paolo Pretti, Michele Mariotto e Luigi Pompeati Marchetti, mentre il Collegio Sindacale sarà presieduto da Pompeo Viganò, che opererà con gli avvocati Diego Salvatore ed Enrico Ballardini.

“È un giorno importantissimo per il Club – queste le parole del Presidente Mauro Giacca – perché oggi completiamo il passaggio dalla realtà “artigianale” ad “industriale”, di cui abbiamo già parlato molte volte nelle scorse settimane. Un passaggio indispensabile per affrontare la nuova avventura tra i professionisti. In una giornata storica per la nostra realtà, voglio rivolgere un ulteriore pensiero ai Consiglieri uscenti che, lavorando sodo e con un grande sforzo, hanno contribuito a riportare l’A.C. Trento tra i professionisti a diciotto anni di distanza dall’ultima volta. Voglio elogiare pubblicamente il nostro Amministratore Delegato Diego Cattoni per il grande lavoro svolto per comporre un Consiglio d’Amministrazione e un Collegio Sindacale di assoluto spessore che, ne sono certo, sapranno dare al Club quella spinta necessaria per entrare, con grande umiltà ma anche con determinazione, nel mondo del calcio professionistico”.

“Abbiamo voluto nella nostra “squadra” – gli fa eco l’Amministratore Delegato Diego Cattoni – figure di altissimo profilo, sia dal punto di vista umano che professionale, che hanno deciso di partecipare a quest’avventura con tantissimo entusiasmo e la volontà di “restituire” qualcosa al nostro territorio, che tanto ci ha dato. Tutti metteranno a disposizione del Club il proprio tempo, le proprie competenze professionali e le proprie conoscenze. Ci tengo a sottolinearlo, in forma gratuita, animati esclusivamente dalla voglia di realizzare qualcosa d’importante per il Trentino e per questa gloriosa società che, proprio quest’anno, festeggia il centenario della fondazione. Nella composizione del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio Sindacale abbiamo voluto abbracciare professionisti provenienti da tutti gli ambiti del tessuto produttivo provinciale”.

“Oggi è una giornata veramente significativa – ha concluso il Vicepresidente Enrico Zobele – perché presentiamo il Consiglio d’Amministrazione e il Collegio Sindacale, che avranno il compito di guidare questo Club nel proprio percorso nell’ambito professionistico. Dopo aver ultimato le presentazioni dei quadri dirigenziali e tecnici, adesso toccherà al Direttore Generale e al Direttore Sportivo presentare i giocatori che comporranno la rosa che affronterà il campionato di serie C nella stagione che inizia proprio quest’oggi. Ovviamente, chiudo il mio intervento con… da sempre per sempre, Forza Trento”.

LE PAROLE DI CONSIGLIERI E SINDACI.

Paolo Pretti:
 “Sono contento di essere qui, all’avvio di questa nuova avventura sportiva che sono sicuro regalerà grandi soddisfazioni. Ho percepito sin da subito un grande entusiasmo da parte di Presidente, Vicepresidente e Amministratore Delegato e mi sono immediatamente sentito coinvolto. Porterò le mie competenze manageriali e la passione per lo sport che nutro da sempre”.

Michele Mariotto: “Ho sentito pronunciare quattro parole che ritengo essere le “chiavi” del nostro progetto, ovvero comunità, passione, cuore e territorio. L’obiettivo del Club dovrà essere quello, ovviamente, di qualificare il calcio in provincia di Trento, ma anche di utilizzare le grandi capacità e il grande interesse che ruota attorno a questa disciplina per promuovere elementi di solidarietà e aggregazione”.

Luigi Pompeati Marchetti: “Il Trento Calcio è sempre stato un grande amore di famiglia e io sono cresciuto con i colori gialloblu nel cuore. Sono entusiasta di far parte di questo splendido gruppo e darò il mio contributo per “catturare” ancora di più la città. Il nostro obiettivo deve essere quello non solamente di ottenere l’appoggio economico delle realtà del territorio, ma di coinvolgere e appassionare direttamente anche gli imprenditori e gli operatori”.

Pompeo Viganò: “Noi tutti supportiamo lo sport trentino da tantissimi anni e lo facciamo perché riteniamo sia giusto farlo. Il Collegio Sindacale non si limiterà a controllare, ma avrà il compito di dare equilibrio al Club. I momenti di difficoltà fanno parte del mondo dello sport e noi lavoreremo per far sì che la barra di controllo sia sempre dritta in un percorso che, auspichiamo, regali successi e soddisfazioni”.

Diego Salvatore: “Non posso che ringraziare il Presidente Giacca, il Vicepresidente Zobele e l’Amministratore Delegato Cattoni per quella che ritengo una grande opportunità. Sono orgoglioso di far parte di un progetto, che abbraccerà in maniera importante anche il Settore Giovanile, che ricopre un ruolo fondamentale all’interno di un Club. Sposo in pieno le parole di Viganò: il Collegio Sindacale sarà sempre di supporto al Consiglio d’Amministrazione”.

Enrico Ballardini: “Consiglio d’Amministrazione e Collegio Sindacale collaboreranno per il bene di una realtà importantissima quale è il Trento. Vi posso assicurare che, non solamente nel capoluogo, si parla tantissimo di una splendida realtà, della quale sono orgoglioso di fare parte. C’è grande identificazione nei colori gialloblu in tutto il mondo provinciale e lavoreremo per far crescere ulteriormente il Club”.

I CONSIGLIERI D’AMMINISTRAZIONE.

Paolo Pretti
Nato a Rovereto il 6 ottobre 1972, dal 2016 è il Direttore Operativo di Trentino Sviluppo, agenzia nella quale ha operato anche come Direttore Amministrazione, Finanza e Personale dal 2008 al 2012.
Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Trento, da sempre è un grandissimo appassionato e intenditore di sport, nella stagione 2008 – 2009 è stato General Manager dell’Atletico Borgo Sacco, società di basket che all’epoca partecipava al campionato di serie C1, mentre dal 2015 al 2018 è stato Consigliere d’Amministrazione di Aquila Basket.

Michele Mariotto
Nato a Trento il 29 settembre 1968, è Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Trento.
Dal 1995 è il Direttore di Acli Servizi Trentino Srl. Dal 2004 al 2007 è stato Direttore Generale di Caf Acli, per poi ricoprire il ruolo di Vicepresidente Delegato di Caf Acli, dal 2007 sino al 2019. Dal 2013 al 2016 è stato anche Segretario Generale delle Acli.
Appassionato di tutti le discipline sportive, ha conseguito il patentino d’allenatore di pallavolo e, da molti anni, è impegnato come tecnico a livello regionale.

Luigi Pompeati Marchetti
Nato a Trento il 2 luglio 1978, ricopre il ruolo di Wealth Advisor Divisione Patrimoni Rilevanti in Banca Mediolanum. Appassionato di calcio sin dalla tenera età, dopo la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Trento, ha conseguito un Master in marketing e diritto sportivo. Nel suo percorso anche un quadriennio da arbitro in seno alla Figc e un quinquennio da giornalista pubblicista prima al “Trentino” (dal 2000 al 2001) e poi al “Corriere del Trentino” (dal 2001 al 2005) come collaboratore delle redazioni sportive.

I SINDACI.

Pompeo Viganò
Nato a Santo Stefano Ticino (Milano) il 19 giugno 1958, è Presidente di Delta Informatica Spa, della quale è stato uno dei soci fondatori nel 1980.
Da sempre appassionato e vicino al mondo dello sport, è stato per quattro anni, dal 2014 al 2018, Consigliere d’Amministrazione di Aquila Basket, mentre l’azienda da lui presieduta è, ormai da anni, Main Sponsor della Trentino Rosa, società pallavolistica che oggi milita nel campionato di serie A1 femminile.
Ad inizio anni 2000 ha collaborato con l’allora Trentino Calcio in qualità di membro del collegio sindacale e membro del collegio di revisione.

Diego Salvatore
Nato a Contarina (Rovigo) il 29 marzo 1963, è Avvocato tributarista, partner dello studio legale e tributario “IOOS” e dal 2019 è Presidente di Trentino Trasporti Spa. Altresì è un componente del Consiglio Direttivo di Asstra.
Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Teramo e in Scienze della Sicurezza Economica e Finanziaria presso l’Università degli Studi Tor Vergata di Roma. Ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza e ha prestato servizio come Ufficiale del corpo dal 1985 al 2000.
Nel corso della sua attività professionale ha collaborato più volte con realtà sportive di primissimo piano del mondo del calcio, basket e pallavolo.

Enrico Ballardini
Nato a Rovereto il 10 marzo 1968, dopo la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Trento, ottiene l’abilitazione alla professione di avvocato, attività che svolge tutt’ora presso lo studio “Ballardini e Associati”.
Da sempre molto vicino al mondo dello sport, dal 2011 è membro del Panathlon di Trento e dal 2015 al 2018 è stato membro del Collegio Sindacale di Aquila Basket.

Cookie Consent with Real Cookie Banner