NUMERI DA RECORD PER TRENTO – ARZIGNANO VALCHIAMPO: OLTRE 200MILA SPETTATORI HANNO ASSISTITO AL MATCH TRASMESSO IN DIRETTA DA SPORTITALIA DOMENICA POMERIGGIO

Oltre 200mila spettatori hanno assistito domenica scorsa alla sfida tra Trento e Arzignano Valchiampo, tramessa in diretta da Sportitalia (canale 60 del Digitale Terrestre) nell’ambito della collaborazione instaurata a partire dall’inizio dell’attuale stagione dall’emittente milanese con il Dipartimento Interregionale della serie D.
Numeri da record per il match del “Briamasco”: se la gara Savoia – Nocerina, trasmessa sette giorni prima, aveva avuto 123.577 spettatori nel primo tempo e 187.567 nella ripresa, in occasione della sfida tra la compagine di Mister Parlato e il team veneto i dati sono ulteriormente saliti. 135.271 gli spettatori che hanno assistito alla prima frazione, saliti a 205.494 nella ripresa e, addirittura, a 235.709 nel finale.
Oltre allo spettacolo fornito sul terreno di gioco, con il commento di Gabriele Schiavi, il commento tecnico di Matteo Andreoletti e il bordocampo gestito da Orazio Accomando, Sportitalia ha effettuato un ampio pre partita con le interviste ai due tecnici, l’intervista flash al termine del primo tempo con il difensore gialloblù Matteo Dionisi e l’analisi post partita assieme con le dichiarazioni di mister Carmine Parlato e del tecnico avversario Spinale e l’intervista ai protagonisti del match, tra cui – ovviamente – il “nostro” Vincenzo Gatto, autore di una meravigliosa rete su calcio piazzato.
Domenica 18 ottobre le telecamere di Sportitalia saranno in Sicilia per raccontare in diretta dallo stadio “San Filippo – Franco Scoglio” il match del girone I tra Acr Messina e Acireale.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi