LA FINALE DI COPPA ITALIA AL “MARIO LONA” DI LAVIS: TRENTO – MORI SANTO STEFANO SI DISPUTERÀ SABATO 7 DICEMBRE ALLE ORE 14.30 SUL SINTETICO DELL’IMPIANTO ROTALIANO

La Coppa Italia provinciale si assegnerà a Lavis: il Comitato Provinciale Autonomo della Figc di Trento ha infatti deciso che la gara contro il Mori Santo Stefano, valevole quale ultimo atto della manifestazione, andrà in scena sabato 7 dicembre sul manto in erba sintetica dello stadio “Mario Lona” di Lavis.
Il match prenderà il via alle ore 14.30 e si svolgerà secondo la formula della gara “secca”: in caso di parità al termine dei 90′ regolamentari verranno disputati due tempi supplementari da 15′ ciascuno e, se l’equilibrio dovesse perdurare ancora, saranno battuti i calci di rigore.
Il Trento ha raggiunto la finale provinciale, la quarta della storia del sodalizio trentino, dopo un percorso fatto di 6 vittorie e 1 pareggio: nel girone eliminatorio i gialloblù hanno superato nell’ordine Volano (5 a 0), Rovereto (5 a 1) e Alense (1 a 0), nei quarti di finale l’Anaune Val di Non (2 a 0 e 4 a 0) e in semifinale la ViPo Trento (1 a 0 all’andata e 1 a 1 nel return match disputato qualche giorno fa al “Briamasco”).
La Coppa Italia trentina è un trofeo che gli aquilotti hanno conquistato già tre volte consecutivamente, dal 2015 al 2017, superando nell’ultimo atto prima il Castelsangiorgio (3 a 0 nel 2015), poi il Mori Santo Stefano (3 a 2 nel 2016) e, infine, il Comano Terme Fiavè (2 a 0 nel 2017).

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi