IT’S DERBY TIME: DOMENICA POMERIGGIO (ORE 14.30) SFIDA IN TRASFERTA ALLA VIPO TRENTO

La domenica del derby. Nella decima giornata del girone d’andata del campionato d’Eccellenza il Trento fa visita alla ViPo Trento (calcio d’inizio alle ore 14.30). La squadra di mister Flavio Toccoli guida il torneo con 25 punti, frutto di 8 successi e 1 pareggio ed è ancora imbattuta, con 28 reti al proprio attivo e solamente 1 subita. La Vipo Trento occupa invece la quinta piazza in coabitazione con il San Martino Moso con 13 punti conquistati per effetto di 4 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte. In trasferta, sino a questo momento, il Trento ha disputato 4 gare, conquistando 3 vittorie (contro San Martino Moso, Lavis e Anaune Val di Non) e 1 pareggio (contro il Mori Santo Stefano) mentre, davanti al proprio pubblico, la ViPo Trento ha giocato 4 partite, vincendone 3 (contro Mori Santo Stefano, San Paolo e Arco 1895) e perdendone 1 (contro il Comano Terme Fiavè).
Dirigerà l’incontro il signor Gabriel Caresia della sezione di Trento, coadiuvato dagli assistenti Gianpaolo Giannone e Lorenzo Santini, entrambi della sezione di Arco Riva.

I convocati.

Portieri: Matteo Cazzaro (1999); Matteo Conci (2000).
Difensori: Bakari Badjan (1999); Filippo Carella (1998); Matteo Marcolini (1985); Michele Panizza (2001); Giovanni Paoli (1997); Paolo Pellicanò (1995); Andrea Trainotti (1993).
Centrocampisti: Nicola Battisti (2001); Tommaso Bonomi (2003); Carlo Caporali (1994); Giacomo Pettarin (1988); Gabriel Santuari (2001); Matteo Trevisan (2000).
Attaccanti: Raffaele Baido (1985); Alessio Celfeza (2001); Lorenzo Ferraglia (1999); Stefano Pietribiasi (1985); Dario Sottovia (1989).

I nostri avversari.

L’Usd ViPo Trento nasce ufficialmente nel 2014 dalla fusione tra U.S. Villazzano e U.S. Povo Scania. Dopo quattro stagioni in Promozione, le 2018 il sodalizio collinare conquista la promozione in Eccellenza, categoria nella quale milita per la seconda stagione consecutiva.
Sulla panchina della formazione trentina siede per il sesto anno di fila Marco Girardi (in precedenza al Levico Terme), unico tecnico della squadra maggiore dalla sua fondazione ad oggi. Gli elementi di spicco dell’organico sono il difensore Piefrancesco Agosti (ex Trento, Albiano, Mezzocorona e Levico Terme in serie D), il trequartista Mattias Tessaro (già in serie D con Vallagarina, Trento, Albiano, Fersina Perginese e Levico Terme) e l’attaccante Claudio Barbetti, cresciuto nel settore giovanile del Mezzocorona con cui ha anche esordito in serie C2 e partecipato, successivamente, ad alcuni campionati di serie D.
I colori sociali sono il granata, il celeste e il bianco e la squadra gioca le gare casalinghe sul campo in erba naturale del Centro Sportivo “Oscar Ceschi” di Gabbiolo.

Gli ex della partita.

Saranno otto gli ex della sfida tra campo, panchina e scrivania, tutti tra le fila dei padroni di casa. Il tecnico Marco Girardi è cresciuto nel settore giovanile del Trento e, dopo la trafila, ha militato anche in prima squadra, calcando i campi della serie C2 e della serie D. I giocatori attualmente in forza alla ViPo Trento che vantano trascorsi in giallobù sono i portieri Andrea Folgheraiter e Alberto Zanella (trasferito in estate: nella scorsa stagione faceva parte della squadra Juniores Nazionale), i difensori Pierfrancesco Agosti ed Emanuele Rippa (in serie D nell’annata 2017 – 2018) e i centrocampisti Mattias Tessaro e Marco Osti. Ex di turno è anche il direttore sportivo Fredi Poli, che in passato è stato tecnico all’interno del settore giovanile aquilotto.

I precedenti.

Sono quattro i precedenti tra Trento e ViPo Trento, tutti nel campionato di Promozione. I primi due incroci risalgono alla stagione 2014 – 2015 con successo all’andata della formazione collinare (1 a 0, rete di Pontalti) e pareggio nel return match al “Briamasco” (1 a 1: gol gialloblù di Erik Holler, pareggio di Pietro Villani). Nell’annata successiva i gialloblù s’imposero sia all’andata (1 a 0, gol di Bentivoglio), che al ritorno (4 a 1: per gli aquilotti doppietta di Ferrarese e “singole” di Gattamelata e Conci, rete di Omodei per la ViPo Trento).

Partite e arbitri della decima giornata (ore 14.30)

Anaune Vdn – Lana (Mantoan di Trento)
Arco 1895 – San Giorgio (Ismail di Trento)
Brixen – Termeno (Frattari di Bolzano)
Maia Alta – Bozner (Tonini di Bolzano)
Mori Santo Stefano – Lavis (Baiocchi di Rimini)
Rotaliana – Comano Terme Fiavè (Bazzo di Bolzano)
San Paolo – San Martino Moso (Benevelli di Modena)
ViPo Trento – Trento (Caresia di Trento)

La classifica.

Trento 25 punti; San Giorgio 23; Termeno 19; San Paolo 14; San Martino Moso, ViPo Trento e Lana 13; Arco 1895 11; Lavis, Brixen e Bozner 10; Rotaliana 9; Comano Terme Fiavè, Anaune Vdn e Maia Alta 8; Mori Santo Stefano 7.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi