LA JUNIORES BATTE IL CISERANO ED E’ QUINTA IN CLASSIFICA

Il terzo risultato utile di fila, la seconda vittoria nelle ultime tre settimane e il quinto posto – in solitaria – in piena zona playoff. La Juniores Nazionale piega per 2 a 0 il Ciserano grazie alla doppietta di bomber Bonazzi e prosegue nella propria risalita in classifica. L’obiettivo, a questo punto, è quello di ridurre la “forbice” dalle formazioni che occupano la seconda piazza per garantirsi l’accesso alla seconda fase e, con otto partite ancora da disputare, il traguardo è assolutamente alla portata del team aquilotto.
Contro il Ciserano Santuari e compagni hanno imposto gioco e risultato sin dai primi minuti: il vantaggio arriva al 14′ grazie al rigore trasformato da Bonazzi, che al 39′ indirizza il match realizzando la seconda marcatura personale. L’attaccante rientra da destra, si libera di un paio d’avversari e poi lascia partire un gran tiro che s’insacca sotto la traversa.
Nella ripresa gli ospiti restano in inferiorità numerica (espulso Romeo per fallo ai danni di Degasperi lanciato a rete) e il Trento potrebbe triplicare, ma Islami fallisce un calcio di rigore e poi Spiro centra un “legno” a portiere battuto.
La squadra di Caliari e Varesco sale così a quota 25 punti in classifica, recupera terreno nei confronti di tre delle quattro formazioni che la precedono e pensa già all’impegno del prossimo week end.
Sabato (calcio d’inizio alle ore 15), meteo permettendo, la compagine gialloblù sarà impegnata in trasferta sul campo del Calvina Sport, formazione che  occupa la settima posizione a due lunghezze di distanza.

Il tabellino.

TRENTO – CISERANO 2-0
TRENTO
: Conci, Sammah (36’st De Lullo), Panizza, Comai, Telch (25’st Kojdheli), Cappelletti, Bonazzi (21’st Hosni), Battisti, Islami, Santuari (1’st Celfeza), Degasperi (8’st Spiro).
A disposizione: Zanella, Ceccarini.
Allenatore: Massimiliano Caliari.
CISERANO: Amadei, Romeo, Pagani, Colombo, Brambilla (40’st Stancalie), Vadalà, Baffi (18’st Bondardo), Meda, Inselvini (13’st Malvestiti), Olivieri, Miftari (29’st Allegrini).
A disposizione: Bombardieri.
Allenatore: Oscar Cattaneo.
ARBITRO: Piccoli di Rovereto (Pederzolli e Fumarola di Trento).
RETI: 14’pt rigore e 39’pt Bonazzi (T).
NOTE: spettatori 80 circa. Espulso al 7’st Romeo (C) per aver interrotto una chiara azione da rete.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE C (dopo 17 giornate).
Mantova 35 punti; Ciliverghe Calcio e Caravaggio 34; Adrense 1909 33; Trento 26; Calvina Sport 24; Levico Terme e Darfo Boario 22; Villafranca Veronese e Rezzato 21; Virtus Bolzano 18; Ciserano 15; Ambrosiana 14; San Giorgio 10.

IL PROSSIMO TURNO (sabato 2 febbraio, ore 15)
Ambrosiana – Darfo Boario; Calvina Sport – Trento; Ciserano – San Giorgio; Levico Terme – Adrense 1909; Mantova – Rezzato; Villafranca Veronese – Caravaggio; Virtus Bolzano – Ciliverghe Calcio.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi