LIVE MATCH: VIRTUS BOLZANO – AC TRENTO

90 + 3′ – Finita all’Internorm Arena. La Virtus Bolzano s’impone per 5 a 0 sul Trento.
90′ – Si giocherà ancora per 3′
88′ – Ammonito Zucchini per gioco falloso.
87′ – Ennesimo calcio d’angolo per i padroni di casa, Bounou tenta la conclusione, palla ancora in calcio d’angolo
86′ – Esordio in Serie D per Santuari: il classe 2001 rileva Trevisan
85′ – Doppio cambio per la Virtus Bolzano: escono Bacher e Davi ed entrano Kicaj e Forti
79′ – Sostituzione per il Trento: Paoli lascia il posto a Frulla
79′ – Ammonito Trevisan per gioco falloso
78′ – Ripartenza del Trento, palla in verticale di Mureno per Cristofoli che insacca. L’assistente ravvisa però la posizione di offside dell’attaccante ex Olginatese.
67′ – Elis Kaptina lascia il posto a Marini per la Virtus Bolzano
66′ – Sostituzione per la Virtus esce Koni ed entra Pfeifer
66′ – Terzo cambio per il Trento: Badjan prende il posto di Ferraglia
62′ – Primo cambio per la Virtus Bolzano: Barilli prende il posto di Cremonini
59′ – Palla in area per Roveretto con l’esterno ex Feltre che salta il primo avversario ma al momento di ribattere a rete viene murato dalla difesa di casa.
56′ – QUINTA RETE PER LA VIRTUS BOLZANO! I padroni di casa trovano la via del gol grazie all’acrobazia di Koni dagli sviluppi di un calcio d’angolo
55′ – Seconda sostituzione per il Trento: Sabato lascia il posto a Zucchini
53′ – Cross dalla sinistra di Mureno, Roveretto in girata rasoterra calcia a colpo sicuro ma la difesa ribatte. La palla rimane viva fuori area, gran botta di Trevisan. Blocca Tenderini
50′ – Primo cambio per il Trento: Petrilli rileva Bertaso.
48′ – POKER VIRTUS! Dagli sviluppi di un calcio d’angolo Bacher si fa trovare pronto sul secondo palo e di piatto trafigge Barosi per la quarta volta.
46′ – Inizia la ripresa, nessun cambio per le due formazioni!

45’+1′ – Termina la prima frazione all’Internorm Arena di Bolzano. I padroni di casa conducono per 3 a 0 sul Trento.
45+1′ – Ferraglia scappa sull’esterno e tenta la conclusione. Palla sull’esterno della rete.
45′ – si giocherà ancora per 1′
45′ – Trento che prova a riversarsi in avanti, Mureno ci prova dalla distanza ma Tenderini blocca senza grossi patemi.
43′ – Incursione sull’out di sinistra dei padroni di casa, la difesa del Trento si salva in calcio d’angolo (il terzo per i ragazzi di Sebastiani) non senza qualche difficoltà.
39′ – Gran girata al volo di Bertaso, Tenderini non si fa sorprendere e sventa la minaccia in bello stile.
37′ – Primo cartellino giallo dell’incontro: ammonito il centrocampista trentino Paoli.
28′ – Virtus Bolzano vicina alla quarta rete: Koni centra dalla destra ma Elis Kaptina non arriva sulla sfera a pochi passi dalla linea di porta.
25′ – Occasionissima per il Trento: cross dalla sinistra di Mureno, “torre” di Ferraglia per Roveretto che, dal limite dell’area piccola, conclude altissimo.
21′ – TERZO GOL DELLA VIRTUS BOLZANO:
 ripartenza dei padroni di casa, la difesa gialloblù sbaglia l’intervento con Koni che s’invola in solitaria e infila Barosi in uscita.
19′Sventagliata da destra di Bacher per Cremonini che si coordina e calcia al volo: palla alta sopra la traversa.
16′ – IMMEDIATO RAPPODDIO DELLA VIRTUS BOLZANO: 
Davi sfonda sulla sinistra, entra in area e poi insacca con un gran sinistro che finisce la propria corsa sotto la traversa.
15′ – VIRTUS BOLZANO IN VANTAGGIO: calcio d’angolo battuto dai padroni di casa, tocco corto per Bacher che crossa a centroarea per Arnaldo Kaptina, che incorna sotto la traversa da pochi passi.
13′ – Primo corner dell’incontro in favore del Trento: la battuta di Bertaso crea qualche problema a Tenderini, che smanaccia non senza difficoltà.
12′ – Break di Trevisan in mediana e palla per Cristofoli che cerca la porta con un gran tiro da trenta metri: palla alta sopra la traversa.
8′ – Occasionissima per la Virtus Bolzano: Cremonini scende a sinistra e poi centra alla perfezione per Elis Kaptina il cui colpo di testa si perde a lato di pochissimo del palo alla sinistra di Barosi.
7′ – Recupero palla in mezzo al campo di Bertaso che poi apre a sinistra per Cristofoli, il cui traversone viene bloccato da Tenderini.
5′ – Traversone dalla sinistra di Davi, allontana Sabato senza particolari difficoltà.
4′ – Ritmo subito elevato con la Virtus Bolzan che prova a spingere sull’acceleratore, sfruttando la spinta degli interni di metà campo: Trento ordinato nella propria metà campo e, in questa fase, Sabato e compagni attendono l’avversario per poi agire di rimessa.
1′ – E’ iniziata la sfida dell’ “Internorm Arena” davanti ad un’ottima cornice di pubblico con folta rappresentanza di tifosi gialloblù: Trento in campo con la divisa tradizionale con maglia gialloblù, pantaloncini blu e calzettoni gialli, maglia rossa con inserti bianchi, pantaloncini bianchi e calzettoni rossi per la Virtus Bolzano.
0′ – Mister Loris Bodo si affida ancora al “4-3-3”. Out per infortunio capitan Furlan, Baronio, Bosio e Bonazzi, l’allenatore gialloblù propone Barosi a difesa dei pali e linea difensiva composta da Carella e Mureno sulle corsie esterne con Panariello e Sabato al centro. In mediana Bertaso detta i tempi della manovra con Trevisan e Paoli interni, mentre in avanti Cristofoli guida il tridente con Ferraglia e Roveretto a supporto.
0′ – Il primo derby del 2019, valevole per la quarta giornata di ritorno del girone C, va in scena all’ “Internorm Arena” di Bolzano: i gialloblù sono reduci dalla corroborante vittoria ottenuta contro il Cjarlins Muzane e si presentano all’appuntamento odierno con 16 punti in classifica.

VIRTUS BOLZANO – AC TRENTO 5 – 0 
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Tenderini; Menghin, Kiem, Rizzon, Davi; Bounou, A. Kaptina, Cremonini (17’st Barilli); Bacher; Koni (21’st Pfeifer), E. Kaptina (22’st Marini).
A disposizione: Weiss, Kicaj, Pinton, A. Timpone, Forti, Marini, Pfeifer, Guerra.
Allenatore: Sebastiani.
AC TRENTO (4-3-3): Barosi; Carella, Panariello, Sabato (10’st Zucchini), Mureno; Trevisan, Bertaso (5’st Petrilli), Paoli (34’st Frulla); Ferraglia (21’st Badjan), Cristofoli, Roveretto.
A disposizione: Guadagnin, Spiro, Romagna, Islami,  Santuari.
Allenatore: Loris Bodo.
ARBITRO: Morabito di Taurianova (Maldini e Abagnale di Parma).
RETI: 15’pt A. Kaptina (V), 16’pt Davi (V), 21’pt e 11’st Koni (V), 3’st Bacher (V).
NOTE: giornata fredda. Campo in perfette condizioni. Spettatori 400 circa. Angoli: 9 a 6.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi