LIVE MATCH: CARTIGLIANO – AC TRENTO

90′ + 5′: E’ finita allo stadio “Fair Play” di Cartigliano: la formazione di casa s’impone per 1 a 0.
90′ + 4′- Gran botta di Bellossi e ottima risposta di Barosi.
90′ – Sono cinque i minuti di recupero accordati dal direttore di gara: si giocherà sino al 95′.
90′ – Altro avvicendamento per i padroni di casa: esce Di Gennaro ed entra Cecconello,
88′ – Terza sostituzione per il Cartigliano: Pellizzer prende il posto di Mattioli.
88′ – Mischia in area locale con il portiere Pellanda che riesce, in qualche modo, a deviare in corner un traversone proveniente dalla destra.
86′ – Assedio gialloblù alla porta di casa con il Cartigliano arroccato nella propria trequarti.
85′ – Quinta e ultima sostituzione per il Trento: entra Paoli al posto di Trevisan.
83′ – Ammonito Frulla per un intervento falloso a metà campo.
82′ – Quarto cambio per i gialloblù: Baronio prende il posto di Carella con passaggio al “4-4-2”.
80′ – CARTIGLIANO IN VANTAGGIO: traversone dalla destra di Di Gennaro per Bizzotto che, tutto solo sul secondo palo, tocca in rete nonostante il tentativo di Barosi.
76′ – Doppio cambio tra i padroni di casa: entrano Bizzotto e Bellossi, al posto rispettivamente di Parise e Pasinato.
72′ – Trevisan interrompe una ripartenza del Cartigliano all’altezza dei venti metri: ammonito in centrocampista gialloblù che, diffidato, sarà squalificato.
71′ – Terzo cambio tra le fila del Trento: Bosio prende il posto di Petrilli.
68′ – Cartigliano pericoloso con Pasinato che s’incunea tra Panariello e Barosi e cerca il pallonetto, ma la conclusione è debole e il portiere gialloblù recupera la posizione e blocca.
64′ – Occasionissima per i gialloblù: palla in area per Cristofoli, servito da Mureno: il centravanti si gira e calcia a botta sicura, ma Pellanda è super nella risposta.
63′ – Trento in avanti: Cristofoli fa da sponda per Petrilli che si accentra e calcia dai venti metri con la sfera che si accomoda a lato del palo alla sinistra di Pellanda.
61′ – Seconda sostituzione operata da mister De Paola: Frulla prende il posto di Furlan.
57′ – Punizione dal limite dell’area di Di Gennaro che cerca la conclusione a giro, ma il sinistro del capitano di del Cartigliano si stampa sulla barriera.
53′ – Primo cambio tra le fila del Trento: Bertaso prende il posto di Roveretto con il numero otto che si posiziona in mediana e Furlan che diventa interno di sinistra. Gli aquilotti passano al “3-5-2”.
48′ – Gialloblù proiettati in avanti: Cristofoli prova a girarsi in area vicentina ma viene triplicato dalla difesa di casa.
46′ – E’ iniziata la ripresa a Cartigliano: le due formazioni tornano in campo con gli stessi effettivi della prima frazione.
45′ – Si chiude il primo tempo allo stadio “Fair Play” di Cartigliano: senza nemmeno un secondo di recupero le due squadre vanno al riposo sul punteggio di zero a zero.
44′ – Sugli sviluppi di un calcio piazzato la sfera arriva nei piedi di Michelon che spara altissimo dal limite dell’area.
38′ – Proteste dei gialloblù: per un tocco sospetto in area del difensore centrale Bragagnolo, che devia – forse con il braccio – la girata di Cristofoli. L’arbitro lascia proseguire.
37′ – Botta da fuori area di Mattioli, ma il tiro del numero dieci di casa termina alto sopra la traversa.
34′ – Cartigliano pericoloso: azione sulla sinistra dei veneti con traversone in area piccola e conclusione a colpo sicuro di Stocco, respinto dalla retroguardia gialloblù. Poi l’azione sfuma.
25′ – Suggerimento in verticale per Roveretto, anticipato al limite dell’area dal portiere Pellanda.
20′ – Trento in avanti: gli aquilotti collezionano due corner nel giro di pochi secondi.
18′ – Sul ribaltamento di fronte arriva la replica del Cartigliano con il bomber di casa Di Gennaro che entra in area dalla destra e lascia partire una conclusione potente, che sorvola però abbondantemente la traversa.
17′ – Occasione per il Trento: palla vagante in area vicentina, ma nessuno ne aprofitta con la difesa che riesce ad allontanare.
10′ – Primo ammonito del match: cartellino giallo all’indirizzo del capitano gialloblù Alessandro Furlan per un intervento falloso ai danni di un avversario.
9′ – Il match è “bloccato”: si gioca soprattutto nella zona centrale del campo con le due formazioni attente a non scoprirsi.
4′ – Cartigliano che si fa vedere dalle parti di Barosi sugli sviluppi del primo corner della partita: Faresin impatta in bello stile, ma la deviazione è centrale e il portiere gialloblù para senza alcun problema.
0′ – E’ iniziata la sfida del “Fair Play” di Cartigliano: Trento in campo in maglia gialloblù, pantaloncini blu e calzettoni gialli, mentre i padroni di casa sfoggiano una maglia rosa con pantaloncini e calzettoni bianchi.
0′ – Mister Luciano De Paola si affida ancora al “3-4-3”: davanti a Barosi la linea difensiva è formata da Carella, Panariello e Sabato con Furlan e Trevisan in mediana, Romagna e Mureno a presidiare le corsie esterne. In avanti Cristofoli guida il tridente con Petrilli e Roveretto a supporto. Tra le fila di casa assente il grande ex Kelvin Appiah, ai box per un problema muscolare, mentre l’ultimo arrivato Bizzotto si accomoda in panchina.
0′ – Out solamente il lungodegente Scaglione, prima convocazione ufficiale per l’esterno mancino Gioele Mureno e il portiere Ilario Guadagnin.
0′ – Inizia dallo stadio “Fair Play” di Cartigliano il 2019 del Trento: nel primo impegno del girone di ritorno è già sfida diretta contro i vicentini, che all’andata espugnarono per 2 a 1 il “Briamasco”.

CARTIGLIANO – AC TRENTO 1-0
CARTIGLIANO (4-4-2): Pellanda; Parise (31’st Bizzotto), Bragagnolo, Faresin, Mazzon; Pasinato (31’st Bellossi), Murataj, Stocco, Michelon; Mattioli (43’st Pellizzer), Di Gennaro (45’st Cecconello).
A disposizione: Bortignon, Marchese, Ronzani, Moretto, Paiolo.
Allenatore: Alessandro Ferronato.
AC TRENTO (3-4-3): Barosi; Carella, Panariello, Sabato; Romagna, Trevisan (40’st Paoli), Furlan (16’st Frulla), Mureno; Roveretto (8’st Bertaso), Cristofoli, Petrilli (26’st Bosio).
A disposizione: Guadagnin, Badjan, Zucchini, Ferraglia.
Allenatore: Luciano De Paola.
ARBITRO: Molinaroli di Piacenza (Bentivegna e Bennici di Agrigento).
RETE: 35’st Bizzotto (C).
NOTE: campo in discrete condizioni. Spettatori 200 circa. Pomeriggio soleggiato. Ammoniti Furlan (T), Trevisan (T) e Frulla (T) per gioco falloso. Calci d’angolo 8 a 4 per il Trento. Recupero 0′ + 5′.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi