LIVE MATCH: AC TRENTO – MONTEBELLUNA

94′ – Fine partita al Briamasco. Trento e Montebelluna impattano sul risultato di 1 a 1. In gol per gli aquilotti il “millenial” Trevisan.
92′ – Ultimo cambio per il Montebelluna: Fasan lascia il posto a Gallina.
91′ – Gran lavoro di sponde aeree per Cristofoli che prova nuovamente a imbeccare l’inserimento di Trevisan. De Vido si rifugia in angolo.
90 Si giocherà ancora per 4′
89′ – Trento riversato in avanti, Montebelluna in grossa difficoltà. Furlan prova il cross basso, respinge la difesa.
88′ – Per il Trento esce Nicola Petrilli per far spazio a Ferraglia.
87′ – Schema su calcio di punizione, Furlan scambia con Petrilli con quest’ultimo che serve un pallone d’oro in mezzo all’area. Panariello arriva sulla sfera in gran slancio ma non riesce a inquadrare lo specchio dei pali.
86′ – Montebelluna in 10! Il capitano veneto interrompe l’azione di Cristofoli con la mano e rimedia il secondo cartellino giallo
85′ – Montebelluna che sembra accontentarsi del pareggio, il Trento prova a perpetuare gli ultimi sforzi offensivi.
84′ – Tra le fila del Montebelluna Nchama lascia il campo per De Vido.
83′ – Partita che si innervosisce, Trevisan e Nchama combattono a metà campo.
80′ – Il Montebelluna cambia ancora: Antonello prende il posto di Spagnol.
77′ – Per il Montebelluna esce Barbon ed entra Franceschini.
74′ – Terzo cambio per il Trento: Paoli lascia il posto a Furlan.
70′ – Trevisaaaaaan!!! Il centrocampista aquilotto trova il primo gol in Serie D con una gran botta da fuori area e pareggia i conti. Trento – Montebelluna 1 – 1.
65′ – Per il Trento esce Bosio ed entra Baronio
64′ – Sul cambio di fronte Fasan sguscia tra Panariello e Sabato e si lancia a tu per tu con Barosi. L’estremo difensore aquilotto in uscita salva tutto.
64′ – Gran giocata di Petrilli che ubriaca il diretto marcatore e conclude in porta. Sfera alta di poco.
63′ – Abrefah supera in velocità Badjan e tenta un’improbabile conclusione in porta. Palla sul fondo
62′ – Azione solitaria di Barbon che guadagna il centro del campo e scarica la conclusione. Respinge Barosi.
61′ – Per il Montebelluna esce Bonaldi ed entra Zago
60′ – Trento che si spinge in avanti e costringe i veneti nella propria metà campo. Frulla apre il compasso a cercare Paoli, il pallone si perde sul fondo.
58′ – Risposta del Montebelluna, Fasan s’incarica di battere una punizione laterale, la sfera rimbalza nell’area piccola senza che nessuno trovi l’impatto ma Barosi è attento a distendersi e sventare la minaccia.
56′ – Occasionissima Trento! Buona azione di Petrilli sulla sinistra, palla in mezzo per Paoli che di testa appoggia per Cristofoli il quale, a sua volta, spinge la palla verso la porta. Milan con la collaborazione di Del Colle salva il Montebelluna sulla linea di porta.
55′ – Conclusione da distanza siderale di Trevisan, palla altissima.
54′ – Lancio di Frulla per la Cristofoli che di testa supera in pallonetto Milan. Il primo assistente ferma però tutto per la posizione di offside dell’ariete gialloblù.
53′ – Con l’ingresso di Cristofoli il Trento può affidarsi anche alla soluzione del lancio lungo a cercare l’ariete ex Olginatese.
52′ – Del Colle ci prova direttamente da calcio d’angolo, Barosi è attento e di pugni allontana.
50′ – Fasan crossa da buona posizione, Panariello si rifugia in corner.
48′ – Petrilli supera l’avversario e centra un pallone in mezzo all’area per l’ariete Cristofoli che di testa serve Bosio, ma la difesa veneta si salva all’ultimo.
47′ – Trento che scatena tutto l’arsenale offensivo di cui dispone: Cristofoli e Bosio si collocano al centro dell’attacco, Frulla si alza nella posizione di trequartista mentre sulle fasce agiscono Petrilli e Paoli.
46′ – Inizia la seconda frazione di gioco. Mister De Paola opera subito un cambio, fuori Roveretto per il neo arrivato Cristofoli.

45′ – Termina la prima frazione di gioco allo Stadio Briamasco. Ospiti in vantaggio per 1 a 0, grazie alla rete di Nchama al 32′ del primo tempo.
43′ – Punizione laterale a favore del Montebelluna. Sulla battuta si presenta Del Colle, palla che spiove in mezzo all’area ma allontana la difesa di casa.
41 Ci prova Roveretto con un bel traversone, allontana capitan Guzzo.
40′ – Il gol ha rinvigorito gli ospiti, Trento che fatica a perpetuare una reazione.
38′ – Nel frattempo mister De Paola cambia modulo e passa al 4-3-3. In attacco si scambiano gli esterni: Petrilli va sull’out di destra, mentre Roveretto agisce a sinistra.
37′ – Frulla recupera la sfera e serve Petrilli. Il numero 21 punta il diretto marcatore, lo supera rientrando sul sinistro ma non riesce a trovare il varco giusto per calciare.
36′ – Nchama controlla una buona sfera a metà campo e fa arretrare gli aquilotti.
35′ – Trento che subisce lo svantaggio, Abrefah si accende nuovamente, supera Badjan in velocità e prova il cross. Para in presa bassa Barosi.
32′ – Vantaggio Montebelluna! Dagli sviluppi del calcio d’angolo Nchama sbuca in mezzo alla mischia e segna il vantaggio.
32′ – Abrefah parte in velocità e semina il panico, guadagna il fondo del campo e prova a servire i compagni dentro l’area. Badjan si rifugia in qualche maniera in angolo.
29′ – Proteste veementi del Montebelluna per un presunto fallo al limite dell’area. Capitan Guzzo rimedia il primo cartellino giallo dell’incontro.
28′ – Badjan in proiezione offensiva riceve il filtrante da Petrilli, crossa verso il centro ma la palla viene ribattuta. Calcio d’angolo per il Trento.
26 Si fa vedere in avanti il Montebelluna con il cross di Spagnol, allontana Carella.
24′ – Si accende l’asse Frulla-Petrilli. La dinamicità del numero 18 mette in seria difficoltà il centrocampo veneto, mentre Petrilli supera con un secco dribbling due avversari al limite dell’area, prima di venire sbilanciato al momento della conclusione.
22′ – Petrilli a tutto campo, l’esterno recupera l’ennesima sfera della sua partita e riparte in contropiede.
21′ – Pallino del gioco costantemente in mano al Trento, il Montebelluna si affida a sporadiche ripartenze.
20′ – Frulla ci prova dal successivo calcio piazzato, la palla sorvola la traversa.
19′ – Ancora Petrilli! Il numero 21 strappa la palla dai piedi di Nchama, e si lancia a tu per tu con la difesa avversaria. Fabbian è costretto al fallo, primo ammonito dell’incontro.
17′ – Trevisan recupera un’ottima palla a centrocampo e fa ripartire velocemente la manovra, Roveretto sguscia tra le fitte maglie della difesa del Montebelluna e conclude alto di poco.
16′ – Punizione del limite a favore degli aquilotti, Sabato s’incarica di calciare il piazzato ma la sfera è di facile preda del portiere.
14′ – Ottimo avvio di Petrilli, l’esterno ex Messina è il più attivo tra le file dei padroni di casa.
13′ – Ancora Trento, Bosio usa il corpo per fare perno su Fabbian e dal limite dell’area scaglia la conclusione. Palla rimpallata.
11′ – Petrilli recupera una buona palla in ripiegamento difensivo e subisce l’intervento irruente di Guzzo. Si ripartirà con un calcio di punizione.
9′ – Roveretto scambia nel breve con Frulla, quest’ultimo centra per Bosio ma la difesa veneta allegerisce.
8′ – Prova a farsi vedere timidamente il Montebelluna, Panariello fa buona guardia e rilancia l’offensiva dei padroni di casa.
6′ – Trento in costante proiezione offensiva: Petrilli supera il diretto marcatore e crossa in mezzo all’area, Paoli conclude da buona posizione ma la sfera termina alta.
4′ – Prima occasione in maglia gialloblù per Frulla, il centrocampista aquilotto s’incunea tra due avversari e chiama Milan alla grande parata.
1′ – Parte forte il Trento, traversone dalla sinistra, Petrilli svetta di testa in mezzo all’area ma la sfera si perde sul fondo.
1′ – Per la sfida al Montebelluna mister De Paola si affida ad un offensivo 3-4-3: davanti ai pali difesi da Barosi la linea difensiva è  composta da Carella, Panariello e Sabato. A centrocampo sulle corsie esterne agiscono Paoli e Badjan, con Trevisan e Frulla a presidiare la zona centrale. In attacco Petrilli e Roveretto sono chiamati ad innescare Bosio.
1′ – 
Iniziata al Briamasco!

AC TRENTO – MONTEBELLUNA 1 – 1
AC TRENTO: Barosi, Badjan, Carella, Bosio (20’st Baronio) , Trevisan, Paoli (29’st Furlan), Frulla, Petrilli, Panariello, Roveretto (2’st Cristofoli).
A disposizione: Russo, Zucchini, Bertaso, Romagna, Islami, Ferraglia.
Allenatore: Luciano De Paola.
MONTEBELLUNA: Milan, Spagnol (35’st Antonello), Pettinà, Del Colle, Guzzo, Fabbian, Bonaldi (16’st Zago), Nchama, Barbon (33’st Franceschini), Fasan, Abrefah
A disposizione: Secco, Antonello, Gasparini, Gallina, Bettiol, De Vido, Mortaro.
Allenatore: Francesco Feltrin.
ARBITRO: Marco Baronti di Pistoia (Lorenzo Concari di Parma e Francesco Grande di Bologna).
RETI: 32’pt Nchama (M), 25’st Trevisan (T).

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi