LIVE MATCH: AC TRENTO – UNION FELTRE

90’+3′ – Termina la partita al Briamsco. Trento e Union Feltre non si fanno del male e pareggiano per 1 a 1. Per i gialloblù in rete Dragoni.
90’+1′ – Intervento miracoloso di Corasaniti! Bertoldi prende il tempo al diretto marcatore e con una grande torsione devia la sfera di testa nel sette. L’estremo difensore vola e con un gesto di puro istinto salva i veneti.
90′ – Si giocherà ancora per 3′
88′ – Paoli sfonda sulla fascia e viene atterrato al limite dell’area di rigore. Sulla successiva punizione (da posizione laterale) Bertaso colpisce la barriera.
87′ – Forcing finale dei gialloblù, Paoli crossa a centro area. Allontana la difesa.
85′ – Paoli rilancia per Bertoldi, l’attaccante trentino viene controllato dal classe ’00 Trevisan.
81′ – Cambio per l’Este: Calì lascia spazio a Giacomazzi.
80′ – Gran recupero di Bosio che serve Badjan, il successivo cross dell’esterno è insidioso ma la retroguardia si salva.
79′ –
 Gran traversone di Badjan, Bosio non insiste nella manovra e il difensore appoggia in corner.
77′ – Quarto cambio per il Trento: Bertaso prende il posto di Furlan.
76′ – Bertoldi allarga per Furlan, passaggio per Badjan che prova a concludere con il piede debole. Sfera lontana dai pali.
74′ – Partita che cala d’intensità, squadre molto lunghe.
70′ – Gjoshi tenta la fortuna con una velleitaria conclusione da fuori area. Palla altissima sopra la traversa.
69′ – Sostituzione per il Trento: Bardelloni lascia spazio a Bosio.
68′ – Azione insistita sulla corsia di sinistra, Badjan crossa per Bertoldi. Allontana Tobanelli.
67′ – Trento manovriero, gli ospiti si compattano in un 4-4-2 con le linee molto ravvicinate tra loro, pronti a ripartire in contropiede.
63′ – Rigore non concesso al Trento! Baronio si libera del diretto marcatore e appoggia per Paoli, il cross del trentino viene deviato vistosamente dal braccio alto del difensore in salto. Il direttore di gara sorvola sull’accaduto
61′ – Si distende pericolosamente l’Union Feltre, Calì è però colto in posizione di offside.
60′ – Trento in costante proiezione offensiva: Furlan allarga per Bardelloni, il successivo cross dell’ex Giana Erminio non trova per poco la testa di Bertoldi.
58′ – Secondo cambio per il Trento: Paoli prende il posto di Selvatico.
56′ – Ancora gialloblù in avanti, Baronio rientra palla al piede e prova la conclusione dai 35 metri. Para in prese Corasaniti.
54′ – Il Trento prova a manovrare con Sabato, l’apertura dell’ex Catania è però fuorimisura.
52′ – Grande apertura di Dragoni per Bardelloni, il numero 10 gialloblù supera Gjoshi ma il successivo cross varca la linea di fondo.
51′ – Bertoldi di potenza sfonda al limite dell’area, porta a spasso due difensori ma poi non riesce a trovare il pertugio per la conclusione.
47′ – Bardelloni punta il diretto marcatore, rientra e crossa al centro dell’area. Tobanelli non è perfetto nel disimpegno e Furlan può provare la conclusione da posizione favorevole. Palla altissima.
46′ – Inizia la seconda frazione al Briamasco. Squadre in campo con gli stessi ventidue del primo tempo.

45′ + 3′ – Termina in assoluta parità la prima frazione al Briamasco. Trento – Union Feltre 1 – 1
45′ – Si giocherà ancora per 3′
43′ – Union Feltre che prova a riversarsi in avanti, Panariello e Sabato fanno buona guardia.
40′ – Primo cambio per il Trento:  esce Cazzago ed entra Baronio
39 Sortita offensiva di Sabato che effettua un grande traversone: Cazzago e Bertoldi non si capiscono e l’occasione sfuma.
36′ – Episcopo sfugge nella zona mediana del campo alla marcatura di Furlan ma si allunga troppo la sfera e Carella può respingere.
34′ – Pressing altissimo del Trento: Bertoldi costringe Corasaniti ad allegerire su Trevisan il quale a sua volta è costretto a rifugiarsi in fallo laterale.
32′ – Trento vicino al vantaggio! Azione manovrata del Trento sulla sinistra, cross di Bardelloni con Bertoldi abile a stoppare la sfera di petto e concludere da posizione favorevole. Respinge con i piedi l’estremo difensore ospite.
30′ – Feltre pericoloso anche dagli sviluppi del successivo calcio d’angolo, sfera che esce di poco a lato dei pali difesi da Barosi.
29′ – I veneti spingono sull’acceleratore, Madiotto tenta la fortuna direttamente da calcio piazzato, vola Barosi
26′ – Pareggio dell’Union Feltre! Gjoshi scende sull’out di sinistra, serve Celestri che a sua volta trova l’accorrente Paludetto in area di rigore. Il centrocampista classe ’00 conclude in rete un classico rigore in movimento.
24′ – Furlan accende la corsa di Cazzago, l’esterno bresciano guadagna il fondo ma il cross è impreciso per Bardelloni.
22′ – Conclusione da distanza siderale per il neo entrato Torelli, Bardelloni devia ma Barosi è attento a non farsi sorprendere.
21′ – Primo cambio dell’incontro: Roveretto non riesce a proseguire il match, al suo posto subentra Torelli.
18′ – Gran controllo aereo di Bardelloni che sfugge alla marcatura di Tobanelli e prova la conclusione da posizione defilata. Para agevolmente Corosaniti,
15′ – Calcio di punizione dalla tre quarti campo per il Trento: Selvatico prova a imbeccare Sabato, respinge la difesa veneta.
14′ – Trento che manovra nella zona nevralgica del campo: Dragoni sventaglia per Cazzago. Sfera troppo lunga.
11′ – Prima ammonizione dell’incontro: Selvatico entra duro nella zona nevralgica del campo e rimedia il cartellino giallo.
9′ – L’Union Feltre prova a rispondere affidandosi all’imprevedibilità di Roveretto che prende il tempo a Carella e dal limite dell’ara impegna Barosi.
7′ – GOOOOOOOOL! Dagli sviluppi del corner Dragoni sbuca sul secondo palo e infila Corosaniti!
6′ – Prima offensiva dei gialloblù: Carella apre per Dragoni, il numero 18 appoggia per Selvatico che da fuori area scocca un gran fendente. Trevisan ribatte in calcio d’angolo.
4′ – Roveretto scappa sulla fascia sinistra, supera Carella e prova a servire l’accorrente Madiotto. Panariello chiude sul tiro del numero 10 in maglia nera.
1′ – Partenza a razzo degli ospiti, Salvadori scambia con Episcopo e tenta la conclusione da posizione defilata. Para Barosi.
0’ – Mister De Paola ritorna al 3-5-2: davanti alla porta difesa dal classe ’00 Barosi agiscono gli ultimi acquisti Sabato e Panariello, con Carella a completare la retroguardia. Sulle fasce fiducia agli “under” Cazzago (a destra) e Badjan (a sinistra), mentre nella zona nevralgica del campo si rivede il regista Selvatico supportato da capitan Furlan e Dragoni. In avanti spazio al tandem Bardelloni – Bertoldi.
L’Union Feltre risponde affidandosi al “4-2-3-1” con Madiotto, Roveretto ed Episcopo a supporto dell’ex Levico Terme Calì.
0’ – Ac Trento – Union Feltre in campo, inizia la sfida!

AC TRENTO – UNION FELTRE 1 – 1
AC TRENTO: Barosi, Cazzago (40’pt Baronio), Badjan, Carella, Bertoldi, Bardelloni (29’st Bosio), Furlan (32’st Bertaso), Dragoni, Selvatico (13’st Paoli), Panariello, Sabato.
A disposizione: Russo, Zucchini, Bertaso, Kostadinovic, Romagna, Ferraglia. 
Allenatore: Luciano De Paola.
UNION FELTRE: Corasaniti, Gjoshi, Salvadori, Paludetto, Trevisan, Tobanelli, Roveretto (21’pt Torelli), Celestri, Calì, Madiotto, Episcopo.
A disposizione: Tognon, Giacomazzi, Raveane, De Carli, Zona, Nicoli, Stefani, Crivaro.
Allenatore: Sandro Andreolla.
ARBITRO: Restaldo di Ivrea (Parisi di Bari e Perali di Chiari),
NOTE: 7’pt Dragoni (T), 26′ Paludetto (U)

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi