Il Trento arricchisce l’attacco con l’arrivo di Gherardi

Nuovo arrivo in casa aquilotta con la società di via Sanseverino che ha definito l’ingaggio dell’attaccante Enrico Gherardi (nella foto con il dg Brunialti, il presidente Giacca e il ds Rastelli). Bolognese, classe 1983, Gherardi è una prima punta con una grande esperienza maturata tra serie D e Lega Pro avendo indossato negli anni passati le casacche di Carpi, Giacomense, Reggiana, Pro Vercelli, Mantova e Delta Porto Tolle (dove ha militato per quattro stagioni). Nella stagione scorsa Gherardi ha giocato per il Mestre poi, a dicembre 2015, ha accettato il trasferimento al Piacenza squadra con cui ha ottenuto la promozione in Lega Pro. Il neo attaccante aquilotto si dice entusiasta della proposta ricevuta dal Trento ed è rimasto colpito sia dal direttore sportivo Claudio Rastelli che aveva incrociato in passato da allenatore avversario, sia dall’organizzazione della società gialloblù e si augura di poter dare il proprio contributo per riportare in alto il Trento. Il direttore sportivo Rastelli, invece, ha sottolineato come l’ingaggio di Gherardi sia stata una scelta ponderata non solo sulle caratteristiche del giocatore ma soprattutto su quelle della persona, com’è stato fatto per Cascone e Di Fusco, ossia giocatori in grado di integrarsi nel gruppo aquilotto.

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti e di profilazione, per personalizzare la tua esperienza utente. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi